Torna l’Afa Day con un programma dedicato agli anziani. Tra passeggiate e incontri informativi sugli stili di vita

AREZZO – Nuova edizione dell’Afa Day, iniziativa della Regione Toscana in collaborazione con le Asl e i comitati Uisp territoriali. Si tratta di un progetto che promuove stili di vita sana attraverso l’attività fisica e riabilitativa per gli anziani.

L’Attività fisica adattata (Afa) ha appena compiuto 10 anni ed è operativa in tutti i distretti sanitari. Anche la Asl Toscana sud est, per il proprio territorio, ha previsto una serie di eventi legati a salute, sport e aggregazione.

L’iniziativa, per Arezzo e Casentino, è in programma sabato prossimo 13 maggio alla Fortezza di Arezzo con ritrovo alle 15 e la consegna delle magliette “Afa Day”. Dopo il saluto delle autorità è prevista una visita guidata alla Fortezza, una passeggiata intorno alle mura cittadine e uno spuntino per tutti.

Durante il pomeriggio si terrà anche un momento di incontro informativo sui corretti stili di vita insieme ai professionisti della Asl Toscana sud est e agli istruttori dei corsi Afa. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il Comune di Arezzo, Coldiretti e Uisp.

Le prossime date in provincia sono così programmate: il 27 maggio in Valdichiana (giardini pubblici di Camucia) e Valdarno (Spazio salute dell’ospedale di Montevarchi); il 30 maggio in Valtiberina (giardini del Millenario di Sansepolcro).