Allestite stanze con nuovi arredi. Da subito gli apprezzamenti degli operatori

BIBBIENA – Finalmente anche all’ospedale di Bibbiena i dipendenti Asl possono usufruire del servizio mensa interno.

Dopo una ristrutturazione dei locali antistanti la cucina dell’ospedale, la Asl Toscana sud est ha provveduto ad allestire tre stanze con arredi nuovi, per una spesa di 3000 euro, garantendo il servizio mensa anche a Bibbiena.

E’ la Ditta Pellegrini che gestisce il servizio di ristorazione rispettando la convenzione con ampia varietà di pietanze, alternanza menù, bilanciamento calorie e cibi di qualità. Da questa settimana i dipendenti possono fare un pranzo completo all’interno della struttura dove lavorano con solo 1,03 euro.

Coloro che svolgono prestazioni di lavoro per la Asl presso i presidi ospedalieri (volontari, associazioni, ditte di manutenzione esterne), ma non sono dipendenti Asl, possono usufruire del servizio mensa al costo di 5 euro.

Questo servizio è una conquista importante per il benessere dei dipendenti pubblici che l’azienda negli anni ha implementato in tutti gli ospedali della provincia.