AREZZO - I medici di famiglia rientrano al Centro Socio Sanitario di Rigutino

Continuano i lavori di risanamento dei locali

AREZZO – Lunedì prossimo 26 marzo, i medici di Medicina generale riprenderanno l’attività nei locali del Centro Socio Sanitario di Rigutino, rimasto chiuso per un allagamento.

Per consentire l’attività del Cup e l’attività infermieristica ambulatoriale sono necessari invece altri interventi di risanamento, che sta realizzando il Comune. La ripresa di queste attività verrà comunicata nelle prossime settimane.