La scelta si fa agli sportelli Anagrafe Assistiti presenti sul territorio della Zona Socio-Sanitaria di riferimento. La scelta può essere fatta personalmente, tramite il legale rappresentante del minore, tramite persona formalmente delegata (modulo delega).

È possibile scegliere o cambiare il medico o il pediatra di famiglia anche tramite il portale dei servizi online per la salute della Regione Toscana. L'accesso al servizio è garantito tramite l'autenticazione con la Tessera Sanitaria (utilizzando un lettore smart card) o con il Sistema Pubblico di Identità Digitale SPID.
Consulta la GUIDA AL SERVIZIO DI SCELTA MEDICO ON LINE

Il Medico di famiglia o il Pediatra di base viene scelto fra i professionisti che operano nell'Ambito Territoriale in cui è compreso il proprio Comune di residenza e che abbiano ancora posti disponibili rispetto al massimale di assistiti fissato per legge.
Al momento della scelta, viene rilasciato un documento di assistenza che riporta i dati anagrafici dell'assistito, il suo codice regionale, il nome del Medico o Pediatra con il relativo codice regionale. L'assistito riceve anche informazioni sulle sedi degli ambulatori, gli orari e i contatti telefonici.

In qualsiasi momento il cittadino può cambiare il proprio medico/pediatra di base e sceglierne un altro che operi nello stesso ambito territoriale e abbia posti disponibili.

Casi particolari: la scelta in deroga territoriale del medico o del pediatra.