Le prestazioni specialistiche e diagnostiche erogate dall’Azienda USL Toscana sud est si prenotano e si disdicono tramite CUP telefonico, sportelli CUP, farmacie che aderiscono al progetto CUP, e-mail. In alcuni presidi aziendali è gia attivo il progetto "Dove si prescrive si prenota" che prevede la prenotazione delle prestazioni nelle stesse sedi in cui vengono prescritte. 
Gli esami di follow up per i pazienti oncologici in cura negli Ospedali dell'AUSL Toscana sud est sono prenotati presso gli A.I.U.T.O. point presenti negli stessi Ospedali.

AMBITO TERRITORIALE ARETINO
AMBITO TERRITORIALE GROSSETANO
AMBITO TERRITORIALE SENESE


Prenotare una prestazione

Per prenotare è necessaria la prescrizione medica su ricetta rossa o su ricetta elettronica. Alcune visite e esami possono però essere prenotati senza la prescrizione del medico (accesso diretto), così come prevede la Delibera della Giunta Regionale Toscana n.493/2004.
Se si prenota allo sportello o in farmacia basta presentare all'operatore la prescrizione medica.


IMPORTANTE
Le eventuali esenzioni e l'indicazione della fascia di reddito del nucleo familiare dell'assistito devono essere inserite al momento della compilazione della prescrizione da parte del medico prescrittore.
In caso di prescrizione senza indicazione di esenzione, non sarà possibile usufruire dell'esenzione.
In caso di prescrizione senza fascia di reddito indicata, il ticket aggiuntivo sarà calcolato considerato l'assistito nella fascia di reddito massima.
Le prescrizioni non possono essere mai corrette al momento dell'accettazione allo sportello dell'azienda sanitaria.
Per ulteriori informazioni:
- Ticket sanitari
- Domande frequenti sulle fasce economiche per i ticket sanitari
- Verifica la fascia economica e l’esenzione per reddito


LE CLASSI DI PRIORITÀ
In Regione Toscana la prenotazione della prestazioni sanitarie avviene sulla base dell'attribuzione alle Classi di Priorità (U=urgente, B=Breve, D=Differibile, P= Programmata).
I criteri di priorità si basano sulle caratteristiche cliniche del quadro patologico presente e sono indendificati e inseriti nella prescrizione dal medico prescrittore.


Nel caso di prenotazione al CUP telefonico o tramite email sono necessarie le seguenti informazioni che si trovano sulla prescrizione:

prescrizione su ricetta rossa
  • Dati anagrafici
  • Numero impegnativa
  • Tipo di esame
  • Quesito clinico
  • Codice di priorità:
    • U - urgente: entro 48/72 ore
    • B - breve: entro 7/10 giorni
    • D - differibile: entro 15/30 giorni
    • P - programmabile: in base alle indicazioni dello specialista
  • Fascia di reddito
  • Eventuale esenzione dal pagamento del ticket

ImpegnativaRossaMM1


prescrizione su ricetta elettronica
  • Dati anagrafici
  • Numero ricetta elettronica (NRE)

ricetta elettronica

Al momento della prenotazione, il cittadino può conoscere i tempi di attesa per la prestazione richiesta nelle varie strutture e può quindi scegliere o la prima data disponibile indipendentemente dalla sede, o la sede che preferisce indipendentemente dal tempo di attesa.
Se la prestazione è prenotata tramite CUP telefonico, si consiglia di annotare il codice di prenotazione, perché viene richiesto in caso di disdetta della prestazione prenotata.

Importante!

  • Il giorno dell’appuntamento ricordarsi di portare la prescrizione e la tessera sanitaria elettronica.
  • Il referto deve essere sempre ritirato, anche se si è esenti, altrimenti il cittadino è tenuto a pagare l'intero costo della prestazione effettuata. I cittadini che hanno attivato il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) possono chiedere, al momento dell'accettazione, la consegna del referto esclusivamente nel FSE.

 

Disdire una prenotazione

Se non è possibile presentarsi ad una visita specialistica o prestazione diagnostica è obbligatorio comunicarlo al Cup almeno 48 ore prima della data della prenotazione. Se la prestazione non viene disdetta per tempo, al cittadino sarà applicata una specifica sanzione (malum) pari al ticket dovuto per la prestazione prenotata. La sanzione si applica anche se il cittadino è esente dal pagamento del Ticket (Deliberazione Giunta Regionale Toscana n. 143/2004).
Quando la mancata presentazione alla visita o prestazione è dovuta a cause di forza maggiore (esempio motivi di salute, incidente stradale ecc.) è necessario presentare una idonea certificazione che giustifichi il mancato rispetto del limite di 48 ore.

Prenotare o disdire:
AMBITO TERRITORIALE ARETINO
AMBITO TERRITORIALE GROSSETANO
AMBITO TERRITORIALE SENESE