Sono partite lunedì scorso, con un pomeriggio emozionante e ricco di contenuti scientifici presso l'Auditorium dell'ospedale di Campostaggia, le iniziative della Asl Toscana sud est nella provincia di Siena, in occasione della Settimana mondiale dell’allattamento al seno. Mamme, bambini, operatori, famiglie, popolazione e amministratori locali, tutti uniti e solidali per festeggiare l'evento. Dopo i saluti di apertura ai presenti, la dottoressa Simona Dei, direttore sanitario della Asl Toscana sud est, ha consegnato i diplomi alle mamme Peer Counselor in allattamento di Non Solo Latte, della zona Valdelsa: si tratta di mamme volontarie e preparate dai formatori dell'Azienda per sostenere e aiutare altre mamme nella pratica dell'allattamento. L’evento è proseguito con una relazione scientifica della dottoressa Lisa Battisti, psicologa e volontaria Unicef, sull’allattamento prolungato, tema dibattuto e importante che ha destato notevole interesse nei partecipanti. Non sono mancati poi momenti di divertimento e gioco con l'associazione Nasi e Nasi Vip Onlus di Siena. L'incontro è stato senza dubbio fondamentale per approfondire i temi al centro della Settimana Mondiale tra cui rafforzare l'importanza del lavoro di gruppo per proteggere, promuovere e sostenere l'allattamento materno, informare le persone della correlazione fra allattamento e corretta alimentazione, sicurezza alimentare e riduzione della povertà, radicare l'idea che l'allattamento sta alla base della vita.