Le domande entro il 7 giugno 2019. Bando e progetti sul sito aziendale


Sono 90 i posti disponibili per giovani interessati al servizio civile regionale nei territori di Arezzo, Siena e Grosseto dell’Ausl Toscana sud est. I progetti aziendali messi in pista sono in tutto 18, di cui: 3 comuni alle tre aree provinciali, 7 per il territorio Aretino, 6 per quello senese e 2 per Grosseto.
Le domande possono essere presentate per un solo progetto esclusivamente on line accedendo al sito: https://servizi.toscana.it/sis/dasc entro le ore 14:00 del 7 giugno 2019. Possono partecipare tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni (fino al giorno antecedente il compimento del trentesimo anno). La durata del servizio, per il quale spetta un compenso mensile pari a 433,80 euro, è di 12 mesi per 30 ore settimanali articolate su 5 o 6 giorni. A breve sul sito www.uslsudest.toscana.it saranno pubblicate le date per i colloqui di selezione.
Di seguito l’elenco dettagliato dei progetti per area provinciale di riferimento:

PROGETTI AREA ARETINA:
1. Con il Cuore per il Cuore. Il Servizio Civile in Cardiologia Ospedale San Donato Arezzo (posti n. 4 ad Arezzo)
2. Medicina Nucleare Ospedale S. Donato Arezzo: semplificazione del percorso agli utenti fragili (posti n. 2 ad Arezzo)
3. Medicina Ospedale S. Donato Arezzo e Ospedale Valtiberina: giovani volontari e degenti (posti n. 2 ad Arezzo; n. 2 a Sansepolcro)
4.Medicina Trasfusionale Ospedale San Donato Arezzo. Il Processo Trasfusionale Vein-To Vein: Un Percorso di Solidarietà, Qualità e Sicurezza (posti n. 2 ad Arezzo)
5. No all’isolamento e alla discriminazione. Migliorare la qualità della vita dei pazienti nelle UU. OO Malattie Infettive ed Ematologia Ospedale San Donato (posti n. 6 ad Arezzo)
6. Orientarsi nei servizi sanitari e socio sanitari. Area Aretina (posti n. 5 ad Arezzo; n. 2 a Montevarchi; n. 1 a Bibbiena; n. 2 a Sansepolcro)
7. U. O. C. Servizi Tecnici Territoriali Area Aretina. Il volontario esploratore alla ricerca di problematiche manutentive (posti n. 2 ad Arezzo; n. 1 a Bibbiena; n. 1 a Sansepolcro; n. 1 a Cortona; n. 1 a Montevarchi)
8. Benessere e salute: due parole da difendere (posti n. 3 ad Arezzo)
9. Lo sportello della Prevenzione: accoglienza al pubblico (posti n. 2 ad Arezzo)
10. Vigilimagici (posti n. 1 ad Arezzo; n. 1a San Giovanni Valdarno; n. 1 a Castiglion Fiorentino)

PROGETTI AREA SENESE:
1. Assistenza Starnieri in Pronto Soccorso e nei Reparti di degenza degli Ospedali dell'Area Senese (posti n. 2 a Montepulciano ; n. 1 a Poggibonsi; n. 1 a Siena)
2. Lo sportello della Prevenzione: accoglienza al pubblico (posti n. 2 a Siena)
3. Noi e gli anziani: il Servizio Civile nell’Unità di Valutazione Multidimensionale come supporto agli anziani non autosufficienti e a care giver (posti n. 2 a Siena)
4. Esserci!...nel territorio (posti n. 2 a Colle Val d’Elsa)
5. Vigilimagici (posti n. 1 a Siena; n. 1 a Colle Val d’Elsa; n. 1 a Montepulciano)
6. Consapevolmente orientati (posti n. 2 a Poggibonsi; n. 3 a Montepulciano; n. 2 a Siena; n. 1 ad Abbadia San Salvatore; n. 1 a Colle Val d’Elsa; n. 1 a Sinalunga)
7. Lab 1 (posti n. 2 a Montepulciano)
8. Benessere e salute: due parole da difendere (posti n. 4 a Siena)
9. Il filo di Arianna. Accesso alla documentazione sanitaria (posti n. 1 a Poggibonsi; n. 2 a Montepulciano)

PROGETTI AREA GROSSETANA:
1. Ospedali Area Grossetana. Stranieri in Pronto Soccorso: accoglienza, identificazione e valorizzazione delle prestazioni (posti n. 4)
2. Il volontario di Servizio Civile come facilitatore di sala nei Front Office ospedalieri e territoriali Area Grossetana (Posti n. 6)
3. Lo sportello della Prevenzione: accoglienza al pubblico (posti n. 2 a Grosseto)
4. Vigilimagici (posti n. 1 a Castel del Piano)
5. Benessere e salute: due parole da difendere (posti n. 3 a Grosseto)

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.uslsudest.toscana.it  oppure contattare l'Ufficio Servizio Civile nelle sedi di Siena, piazzale Rosselli n. 26 (Roberto Testi tel. 0577/536068 – mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), e di Arezzo, via Pietro Nenni n. 2, Ospedale San Donato (Stefania Livi tel. 0575/254134 – mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)