È il dottor Simone Cecconi il nuovo direttore della Chirurgia Generale dell’ospedale di Massa Marittima. Come era stato annunciato nei giorni scorsi dalla Direzione aziendale, a meno di una settimana dal pensionamento del dottor Domenico De Sando che ha diretto il reparto dal 2008, è arrivata la nomina del nuovo responsabile dell’Unità operativa.
La scelta del dottor Cecconi è stata fatta all’insegna della continuità, dato che è stato stretto collaboratore di De Sando già durante il periodo di lavoro all’ospedale di Grosseto e, a Massa Marittima, ha seguito la sezione di Chirurgia laparoscopica, contribuendo a qualificare e a migliorare ulteriormente l’assistenza chirurgica ai pazienti del comprensorio.

“Con questo nuovo incarico – si legge in una nota della Direzione aziendale – abbiamo affidato la Chirurgia del Sant’Andrea a un professionista di grande capacità ed esperienza, conosciuto ed apprezzato dai pazienti. Grazie al suo percorso professionale, sarà in grado di prendere in mano fin da subito le redini del reparto e proseguire nel percorso di ulteriore qualificazione del presidio collinare, che L’Azienda sta portando avanti a Massa marittima come negli altri ospedali di zona. La rete tra strutture ospedaliere è uno dei punti di forza di questa azienda e ogni presidio, dal più piccolo al più grande, ha un proprio ruolo ben definito. Tra l’altro abbiamo deciso di dotare il Sant’Andrea di una nuova colonna laparoscopica per sviluppare ulteriormente questa branca in cui Cecconi è altamente specializzato”.

Cecconi guiderà una unità operativa di livello dipartimentale, con una propria autonomia e a cui sono assegnate risorse tecnologiche e di personale, avrà un proprio budget e il compito di gestire le attività chirurgiche programmate e di urgenza.

Simone Cecconi, è nato a Pisa nel 1966, dove si è laureato in Medicina e Chirurgia nel ’92 e si e specializzato in Chirurgia generale nel 97, come allievo del professor Mosca. In entrambi i casi con il massimo dei voti.
Dopo un periodo di lavoro all’ospedale San Giuseppe di Empoli, nel 1999 ha iniziato l’attività chirurgica a Grosseto lavorando con il professor Giulianotti fino al 2004. Stretto collaboratore del dottor De Sando, per la Sezione di Day surgery a Grosseto per quattro anni, lo ha seguito, nel 2008, a Massa Marittima dove ha ricoperto il ruolo di responsabile della Sezione di Chirurgia laparoscopica avanzata.
Ha suo attivo circa 3000 interventi.