Valeri: “Queste realtà sono un supporto fondamentale per lo sviluppo dei servizi socio sanitari”
SANSEPOLCRO – E’ stata inaugurata ieri all’ospedale di Sansepolcro la stanza dedicata alle associazioni del territorio. “Un valore aggiunto - commenta Antonella Valeri, direttore del Distretto – Le associazioni sono un supporto fondamentale per la sanità, confermato anche dalla legge regionale 75/2017 che consente un'autentica collaborazione dei cittadini ai processi di sviluppo dei servizi socio sanitari. Grazie al loro contributo possono essere meglio individuati i bisogni di salute per articolare l'offerta più adeguata”.
Hanno fatto da apripista le associazioni ANED (Associazione Nazionale Emodializzati) che sarà presente all’ospedale il lunedì e il giovedì e gli Invalidi civili che occuperanno la stanza il sabato mattina. Le associazioni che vorranno utilizzare la sala potranno inviare la loro richiesta alla direzione del presidio ospedaliero.
All’inaugurazione erano presenti i dirigenti della Asl Toscana sud est, il sindaco di Sansepolcro Mauro Cornioli, l’assessore alla sanità Paola Vannini, gli operatori sanitari e i cittadini.