Opportunità estesa anche al sabato mattina all’ospedale San Donato. Tutti i referti sono disponibili in tempo reale, senza recarsi agli sportelli, all’interno del Fascicolo Sanitario Elettronico

AREZZO - I referti delle analisi del sangue possono essere ritirati anche il sabato mattina all’ospedale San Donato di Arezzo in orario 10,30-12,30. La novità è in vigore già da questa settimana e la decisione è stata presa dall’Azienda in seguito alla sollecitazione di alcuni cittadini.

Accanto all’implementazione oraria, che va incontro soprattutto alle esigenze di quanti lavorano, la Asl Toscana sud est ricorda che è possibile attivare il Fascicolo Sanitario Elettronico. Attraverso questo servizio, il cittadino può consultare in modo autonomo i referti delle analisi, evitando di doversi presentare allo sportello, ma anche i dati riguardanti le informazioni anagrafiche e di assistenza sanitaria, le esenzioni per patologia, i ricoveri, i farmaci erogati, gli accessi al pronto soccorso, le vaccinazioni e le prescrizioni farmaceutiche.
Il Fascicolo, infatti, raccoglie in formato digitale le informazioni e i documenti clinici delle prestazioni erogate dal Servizio sanitario regionale toscano. In questo modo consente di avere sempre a disposizione la storia clinica aggiornata del paziente.
Il Fascicolo Sanitario Elettronico può essere attivato attraverso la tessera sanitaria in qualsiasi sportello. Permette di visualizzare e stampare il referto direttamente a casa, utilizzando un apposito lettore smart-card o collegandosi ai “Totem-Punto SI” attivi nei vari presidi.
In provincia di Arezzo nel 2017, i cittadini che hanno attivato il Fascicolo Sanitario Elettronico sono poco più di 10 mila.