Montevarchi-In relazione alla nota diffusa dal consigliere della Lega Marco Casucci, la Asl Toscana sud est precisa che all'ospedale del Valdarno i problemi legati ad alcuni guasti all'aria condizionata già sono stati risolti. I lavori
sono terminati nei giorni scorsi e il gruppo di condizionamento che si era
guastato e' stato sostituito, per poter essere aggiustato. Tutte le
macchine quindi funzionano regolarmente. Purtroppo le temperature esterne non aiutano. I motori dei gruppi di condizionamento, infatti, sono tarati da progetto per una temperatura esterna di massimo 35 gradi. L'ondata di
caldo eccezionale, superiore ai 35 gradi, rende più difficoltoso il loro
funzionamento. L'Azienda raccomanda di non aprire le finestre per
permettere di ripristinare la temperatura ottimale e sta valutando il potenziamento degli impianti.